Semi Ritrovati. Viaggio alla scoperta della biodiversità agricola


 

L’11 novembre avrà luogo il seminario PaSTIS a partire dal libro “Semi Ritrovati – viaggio alla scoperta della biodiversità agricola” di Marco Boscolo e Elisabetta Tola. 

Di seguito un abstract sui temi dell’incontro:

Dare da mangiare ai 9 o 10 miliardi di abitanti che popoleranno la terra entro la fine del secolo è una delle sfide più importanti e urgenti che abbiamo davanti. Farlo evitando di pesare ulteriormente sull’ambiente, e quindi provando a ridurre l’impatto dell’agricoltura sulle emissioni e sulla crisi climatica, diventa una vera e propria scommessa. C’è chi pensa allo sviluppo futuro facendo affidamento quasi esclusivamente su un approccio tecnoscientifico, altri cercano una soluzione nella filantropia oppure nelle risorse locali puntando sulla sostenibilità, sulla sovranità alimentare, sulla scelta delle singole comunità di imboccare una strada di produzione e distribuzione del cibo che cerca di affrancarsi dal grande mercato globale delle corporation e dell’agroindustria. La sfida contro la fame è complessa da studiare, da affrontare e anche da raccontare. Il libro, che si basa su oltre otto anni di viaggi, studi, incontri in una decina di paesi in quattro continenti diversi, prova ad inquadrare un problema complesso in una chiave esplicativa, analitica e narrativa accessibile senza rinunciare però ad osservare la questione agroalimentare nel suo più ampio contesto economico, storico, culturale, ambientale e sì, anche tecnoscientifico.

Gli autori:
Marco Boscolo
Giornalista scientifico con una laurea in Storia del pensiero scientifico e un particolare interesse per un approccio data-driven. Suoi reportage e contributi sono apparsi su diversi magazine e canali radiofonici italiani e internazionali, da Le Scienze a Rivista Micron, 
da Radio Svizzera Italiana a Il BO Live. È socio dell’agenzia di comunicazione formicablu.

Elisabetta Tola
Laureata in Scienze agrarie e con un Ph.D. in Microbiologia, è giornalista scientifica. Ha fondato l’agenzia di comunicazione formicablu e il progetto indipendente Facta, e promuove un giornalismo data-driven basato su una metodologia scientifica. Conduttrice radiofonica a “Radio3scienza”, collabora con Il BO Live, magazine dell’Università di Padova, e con lo European Science Media Hub. È docente di giornalismo digitale e multimediale in diverse università.

L’evento avrà luogo online tramite la piattaforma zoom al seguente indirizzo:

https://unipd.zoom.us/j/86518279572?pwd=bmtIdXpMQmY5eGpZQkpTSEI4QU14UT09

La partecipazione è aperta a tutti

Pa.S.T.I.S. riunisce dal 2008 le attività inerenti lo studio sociale dei media, della scienza, della tecnologia e dell’innovazione di un gruppo di ricercatori operanti presso la sezione di Sociologia del Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA) dell’Università di Padova.